Approfondimento della notizia pubblicata giovedì 10 aprile 2014 alle ore 11:46

Argomento: Contratti a tempo indeterminato
Personale: Precari di ogni ordine di scuola
Scuola: Tutti gli ordini e gradi di scuola

GRADUATORIE AD ESAURIMENTO (GAE) DEL PERSONALE DOCENTE

Emanato il DM n. 235 del 1° aprile 2014 –

Le domande dal 14 aprile 2014 al 10 maggio 2014, entro le ore 14.

La domanda dovrà essere presentata da tutti coloro che sono già inseriti in graduatoria, anche con riserva; coloro che non presentano domanda saranno depennati. 

Emanato il 9 aprile 2014  il DM n. 235 del 1° aprile 2014, relativo all’aggiornamento delle graduatorie ad esaurimento del personale docente ed educativo per il triennio 2014/2015, 2015/2016 e 2016/2017, corredato dalla nota di accompagnamento e dagli allegati.

La nota di trasmissione, prot. 999 del 9/4/2014, avente per oggetto: “DM 1° aprile 2014 n. 235. Aggiornamento delle graduatorie ad esaurimento del personale docente ed educativo, valevoli per il triennio scolastico 2014/2015, 2015/2016 e 2016/2017”, indirizzata agli UU.SS.RR., precisa che gli interessati, che non avessero ancora completato le operazioni di registrazione, preliminari alla presentazione delle domande, (da inoltrarsi mediante modalità telematica, nell’apposita sezione, istanze on line, nel sito internet del Miur,(www.istruzione.it), potranno completare tali operazioni preliminari dal 10 aprile, mentre le domande dovranno essere inoltrate nel periodo compreso tra il 14 aprile 2014 e il 10 maggio 2014 (entro le ore 14.00).

 

La nota disciplina, altresì, con specifiche modalità, la possibilità di trasferimento per i docenti inseriti nelle graduatorie ad esaurimento della provincia autonoma di Bolzano, o quella di trasferimento in entrata nelle graduatorie ad esaurimento della provincia di Bolzano.

 

Tutte le domande dovranno essere prodotte via web, con le modalità previste dall’art. 9 del decreto ministeriale, relativo a “modalità di presentazione delle domande”.

La domanda dovrà essere presentata da tutti coloro che sono già inseriti in graduatoria, anche con riserva; coloro che non presentano domanda saranno depennati.

 

Il personale docente ed educativo, inserito a pieno titolo o con riserva, nelle fasce I, II, III e aggiuntiva delle graduatorie ad esaurimento potrà richiedere:

§ la permanenza e/o l’aggiornamento del punteggio di inserimento in graduatoria;

§ la conferma dell’iscrizione con riserva e lo scioglimento della stessa;

§ il trasferimento da una provincia all’altra.

 

 

PER INFORMAZIONI E CONSULENZA

 

VE-MESTRE, sede provinciale

via Aleardi 80-82 , tel. 041 958464 - fax 041 951188

lun/ merc/ venerdì

dalle ore 16,00 alle ore 19,00

 

S.DONA’ DI PIAVE sede decentrata

corso Trentin 100 – tel. e fax 0421 331522

 martedì e giovedì

dalle ore 16,00 alle ore 18,30.

 

PORTOGRUARO, sede decentrata

Via del Seminario 15 – tel. e fax 0421 74415

lunedì e giovedì 

dalle ore 15,30 alle ore 18,00

 

CHIOGGIA, sede decentrata

Calle Duomo, 16 – tel e fax 041 5500785

mercoledì e venerdì

dalle ore 15,30 alle ore 18,00

 

MIRANO, sede decentrata

Via della Vittoria 61/1 - Tel. 041481858

mercoledì e giovedì

dalle ore 16,00 alle ore 18,00

 

DOLO, sede decentrata

Via B. Cairoli, 3  - Tel. 3459479636

martedì e giovedì

dalle ore 16,00 alle ore 18,00

 

 

Per problemi amministrativi, Caf, pensioni… rivolgersi a:

SEDE CAF a Mestre via Aleardi 80-82

tel.041 977886 – fax 041 5056224

lun/ merc/ venerdì

dalle 9,00 alle 12,00

dalle ore 16,00 alle ore 19,00

 

 

Nei giorni di lunedì, martedì, giovedì e venerdì

PER BREVI INFORMAZIONI TELEFONICHE

è attivo il numero 041958464

 

 

 

.

 
 
 IL PERSONALE DOCENTE
 IL PERSONALE A.T.A.
 PERS. DIRETTIVO E INC.
 TUTTO IL PERSONALE
 PENSIONATI
 AMMINISTRATIVI
 DOC. SCUOLA INFANZIA
 DOC. SCUOLA ELEMENTARE
 DOC. MEDIE INFERIORI
 DOC. MEDIE SUPERIORI
 PRECARI MEDIE
 TUTTI I PRECARI
 PRECARI SET. PRIMARIO
 D.S.G.A.
 ASSISTENTI AMM.
 COLLABORATORI SCOL.
 ALTRI PROFILI ATA
 

home page

la struttura

la scuola

IL personale

gli argomenti

l'attivita'

le schede

L'ARCHIVIO