Approfondimento della notizia pubblicata lunedì 29 ottobre 2018 - ore 19:34

Argomento: Concorsi ordinari e riservati
Personale: Precari di ogni ordine di scuola
Scuola: Tutti gli ordini e gradi di scuola

CONCORSO STRAORDINARIO

Per docenti infanzia e primaria.

Per la presentazione delle domande occorrera' aspettare la pubblicazione del bando.

 

Pubblicato il decreto  17 ottobre 2018

Concorso straordinario, per titoli ed esami, per il reclutamento di personale docente per la scuola dell'infanzia e primaria su posto comune e di sostegno. (18A06929) (GU Serie Generale n.250 del 26-10-2018)

 

 

Il concorso è  bandito in ciascuna regione. Consiste in una prova orale non selettiva e nella valutazione dei titoli.

 

I candidati possono presentare la domanda di partecipazione  in una sola regione per una o più procedure concorsuali per le quali posseggano i requisiti richiesti.

Il termine per la presentazione dell’istanza sarà fissata nel bando.

 

Possono partecipare al concorso, per i posti comuni, i candidati

·         che abbiano svolto, presso le scuole statali, nel corso degli ultimi otto anni scolastici, almeno due annualità di servizio specifico nella scuola dell’infanzia o primaria, anche non continuative, sia su posto comune che di sostegno.

nonché che siano  in possesso di:

·         diploma magistrale con valore di abilitazione e diploma sperimentale a indirizzo linguistico, conseguiti presso gli istituti magistrali;

·         oppure analogo titolo di abilitazione conseguito all’estero e riconosciuto in Italia ai sensi della normativa vigente;

·         oppure laurea in Scienze della Formazione Primaria

 

Per i posti di sostegno:  i docenti, oltre ai requisiti richiesti per i posti comuni, devono essere in possesso dello specifico titolo di specializzazione sul sostegno o di analogo titolo di specializzazione conseguito all’estero e riconosciuto in Italia.

 

Ammissione con riserva

Il decreto prevede l’ammissione con riserva dei docenti che:

  • avendo conseguito all’estero i titoli richiesti (ossia i titoli analoghi al diploma magistrale, alla laurea in SFP e alla specializzazione su sostegno), abbiano presentato la relativa domanda di riconoscimento al Miur, entro la data termine per la presentazione delle domande di partecipazione al concorso medesimo;
  • conseguono il relativo titolo di specializzazione entro il 1° dicembre 2018, nell’ambito di percorsi avviati entro il 31 maggio 2017.

 

 

ATTENZIONE.

Il bando, di prossima emanazione,  conterrà le indicazioni sulle domande e i termini per la presentazione.

 

 

 

 

home page

lA STRUTTURA

la scuola

IL personale

gli argomenti

l'attivita'

le schede

L'ARCHIVIO