Approfondimento della notizia pubblicata mercoledì 12 aprile 2017 - ore 11:46

Argomento: Trasferimenti
Personale: Tutto il personale in servizio
Scuola: Tutti gli ordini e gradi di scuola

TRASFERIMENTI

Domande docenti dal 13 aprile al 6 maggio.  ATA dal 4 maggio.

Pasqua: le nostre sedi sono chiuse dal 13  al 18 aprile compresi.

 

 

Firmato il contratto sulla mobilità.

Firmato anche l’accordo sulla chiamata diretta dei docenti: il collegio dei docenti delibera i criteri per la chiamata diretta dei docenti, cui il Dirigente Scolastico dovrà attenersi.

 

Alcune novità  e deroghe alla legge n. 107/2015 contenute nel Contratto:

 

- Tutti i docenti, compresi i neo assunti (assunti cioè il 01/09/2016),  potranno presentare domanda di mobilità sia provinciale che interprovinciale;

 

– non ci sarà più il vincolo triennale di permanenza nella provincia di titolarità e nella scuola in cui si è ricevuto l’incarico triennale;

 

– unica domanda sia per il trasferimento provinciale che interprovinciale;

 

-  restano distinte le domande per i passaggi di cattedra/ruolo ( tante domande quanti sono i passaggi richiesti);

 

– eliminata la fase comunale,

 

- prevista  solo la fase provinciale e interprovinciale;

 

 le preferenze esprimibili sono al massimo 15 (max 5 scuole e max 10 ambiti);

 

– non sono più esprimibili i codici di comuni e distretti;

 

– organico unico per gli istituti comprensivi comprendenti più plessi anche di comuni diversi;

 

- organico unico  per gli istituti di istruzione superiore con più indirizzi e sedi (quindi nella domanda si potrà indicare non più il codice dei plessi o indirizzi ma il codice della sede di organico; se il plesso è in un comune diverso il dirigente scolastico assegnerà i docenti a questo plesso in base ai criteri stabiliti dalla contrattazione d’Istituto);

 

– soltanto nelle domande di mobilità, il servizio pre-ruolo o svolto in altro ruolo è equiparato al servizio nel ruolo di appartenenza (vale 6 punti all’anno);

 

 i docenti titolari di ambito con incarico triennale non possono esprimere l’ambito di titolarità e la scuola in cui si ha l’incarico triennale;

 

– chi ottiene il trasferimento in una delle istituzioni scolastiche espresse nel modulo-domanda avrà la titolarità su quella scuola.

 

 

 

 

 

VACANZE PASQUALI

 

Le nostre sedi sono chiuse dal 13  al 18 compresi.

Da mercoledì 19 giorni e orari di consulenza consueti, come di seguito riportati:

 

VE-MESTRE, sede provinciale

via Aleardi 80-82 , tel. 041 958464 - fax 041 951188

lun/ merc/ venerdì

dalle ore 16,00 alle ore 19,00

 

S.DONA’ DI PIAVE sede decentrata

corso Trentin 100 – tel. e fax 0421 331522

 martedì e giovedì

dalle ore 16,00 alle ore 18,30.

 

PORTOGRUARO, sede decentrata

Via del Seminario 15 – tel. e fax 0421 74415

lunedì e giovedì 

dalle ore 15,30 alle ore 18,00

 

CHIOGGIA, sede decentrata

Calle Duomo, 16 – tel e fax 041 5500785

mercoledì e venerdì

dalle ore 15,30 alle ore 18,00

 

MIRANO, sede decentrata

Via della Vittoria 61/1 - Tel. 041481858

mercoledì e giovedì

dalle ore 16,00 alle ore 18,00

 

DOLO, sede decentrata

Via B. Cairoli, 3  - Tel. 3459479636

martedì e giovedì

dalle ore 16,00 alle ore 18,00

 

 CAVARZERE sportello

Via D. Alighieri, 24

c/o scuola sec. di 1^ grado „Cappon“

tel. 3402317643

giovedì

dalle ore 16,00 alle ore 18,00

 

Per problemi amministrativi, Caf, pensioni… rivolgersi a:

SEDE CAF a Mestre via Aleardi 80-82

tel.041 977886 – fax 041 5056224

lun/ merc/ venerdì

dalle ore 16,00 alle ore 19,00

 

Nei giorni di lunedì, martedì, giovedì e venerdì dalle ore 10,30 alle 12,30

PER BREVI INFORMAZIONI TELEFONICHE

è attivo il numero 041958464

 

 

 

 

 

home page

lA STRUTTURA

la scuola

IL personale

gli argomenti

l'attivita'

le schede

L'ARCHIVIO