Approfondimento della notizia pubblicata mercoledì 8 gennaio 2014 - ore 15:36

Argomento: Argomento generale
Personale: Tutto il personale in servizio
Scuola: Tutti gli ordini e gradi di scuola

SCATTI

Non ci saranno prelievi nello stipendio.

Lo SNALS-Confsal esprime piena soddisfazione per il positivo intervento del Ministro Carrozza per la revoca dell'iniqua decisione assunta dal MEF :

"Gli insegnanti non dovranno restituire i 150 euro percepiti nel 2013 derivanti dalla questione del blocco degli scatti". La decisione al termine dell'incontro tra il Presidente del Consiglio, il Min. dell'Economia e il Min. dell'Istruzione

La decisione del MEF di imporre la restituzione delle somme percepite nel 2013 per gli scatti di anzianità è stata cancellata. Riportiamo la nota di Palazzo Chigi di oggi:

 

Scuola, nota di Palazzo Chigi

8 Gennaio 2014

Gli insegnanti non dovranno restituire i 150 euro percepiti nel 2013 derivanti dalla questione del blocco degli scatti.

Lo si è deciso nel corso di una riunione a Palazzo Chigi tra il presidente del Consiglio, Enrico Letta, il ministro dell’Economia, Fabrizio Saccomanni, e il ministro dell’Istruzione Maria Chiara Carrozza.

 

 

home page

lA STRUTTURA

la scuola

IL personale

gli argomenti

l'attivita'

le schede

L'ARCHIVIO