Approfondimento della notizia pubblicata mercoledì 27 settembre 2006 - ore 20:12

Argomento: Argomento generale
Personale: Pensionati e pensionandi
Scuola: Tutti gli ordini e gradi di scuola

NEO PENSIONATI

Qualche ritardo nei pagamenti

Già il 12 luglio la Direzione Generale del MPI aveva informato i Direttori degli Uffici Scolastici Regionali che, rispetto alle 39.000 cessazioni dal servizio, solo 26.000 prospetti di pensione erano stati inviati all’INPDAP entro il termine regolamentare del 15 giugno.

 

La Direzione entrate dell’INPDAP, con nota operativa n° 52 dell’11 settembre (“Liquidazione e pagamento pensioni del personale scuola con decorrenza 01/09/06”) comunica quanto segue:

Alcune sedi hanno fatto presente di non essere riuscite a completare le operazioni di pagamento delle pensioni del comparto scuole nei termini previsti” Pertanto “... per le segnalazioni dei primi pagamenti che verranno effettuati  sulla prossima data di novembre e che saranno convalidate entro e non oltre il 27 settembre p.v., le mensilità di settembre e ottobre saranno corrisposte agli interessati, come arretrato, dal 16 ottobre 2006”.

Inoltre, si precisa che “le segnalazioni relative alle pensioni inserite per l’ammissione al pagamento sulla rata de mese di ottobre, dovranno essere obbligatoriamente convalidate entro il 16 settembre”.

 

Non sono indicate le sedi provinciali e territoriali ritardatarie; in caso (molto probabile...) di mancata convalida entro il 16 settembre , “...le pensioni stesse dovranno essere riciclate, inserite con rata novembre e convalidate entro il 27 settembre”.

 

Informatevi presso le sedi provinciali l’INPDAP e a datecene comunicazione, per eventuali interventi.

 

 

 

home page

lA STRUTTURA

la scuola

IL personale

gli argomenti

l'attivita'

le schede

L'ARCHIVIO