Approfondimento della notizia pubblicata domenica 9 ottobre 2005 - ore 21:55

Argomento: Le schede dello Snals
Personale: Pensionati e pensionandi
Scuola: Tutti gli ordini e gradi di scuola

LE SCHEDE DELLO SNALS
Certificazione del diritto alla pensione (scheda n. 44)
 

       SNALS   conf.s.a.l. 

                        SINDACATO NAZIONALE AUTONOMO LAVORATORI SCUOLA

segreteria provinciale di Venezia

 

LE SCHEDE DELLO SNALS

 

CERTIFICAZIONE

DEL DIRITTO ALLA PENSIONE

Una norma di salvaguardia per chi matura

il diritto alla pensione entro il 31.12.2007

 

      (Circ INPDAP n. 44 del 13 settembre 2005)

 

Il 1^ gennaio 2008 segna l’inizio di una nuova normativa pensionistica (prevista dalla legge 243/2004), più restrittiva di quella attuale perché richiede maggiori requisiti contributivi ed anagrafici per andare in pensione.

Tuttavia i lavoratori che hanno già conseguito o conseguiranno, entro il 31.12.2007, - secondo le norme vigenti oggi e fino a quella data (legge 449/97) :

  • i requisiti per la pensione di anzianità ( 57 anni di età e 35 di contribuzione);
  • i requisiti per la pensione di vecchiaia (65 anni di età e 20 di contribuzione per gli uomini e 60 anni di età e 20 di contribuzione per le donne);
  • il diritto alla pensione nel sistema contributivo;

possono chiedere – all’INPDAP, tramite la Scuola di appartenenza-  la certificazione deI dirittI acquisitI al fine di non incappare nei nuovi requisiti previsti dalla nuova legge 243/2004.

 

Legge 243/2004 – art.3- Il lavoratore che abbia maturato entro il 31 dicembre 2007 i requisiti di età e di anzianità contributiva previsti dalla normativa vigente prima della data di entrata in vigore della presente legge, ai fini del diritto all'accesso al trattamento pensionistico di vecchiaia o di anzianità, nonché alla pensione nel sistema contributivo, consegue il diritto alla prestazione pensionistica secondo la predetta normativa e può chiedere all'ente di appartenenza la certificazione di tale diritto.

 

L’Inpdap rilascia la certificazione dopo aver verificato il possesso dei requisiti secondo l’attuale normativa. Gli interessati in possesso della certificazione potranno andare in pensione in qualsiasi momento – anche dopo il 31.12.2007 e sempre sulla base delle norme antecedenti la riforma- indipendentemente da ogni modifica futura della normativa.

E’ bene precisare che la “certificazione del diritto alla pensione” non consente di ottenere l’incentivo al posticipo del pensionamento (il cosiddetto “superbonus”), concesso invece ai privati.

Tale incentivo ai pubblici dipendenti non è espressamente previsto dalla legge ma non è nemmeno escluso. Lo Snals Confsal è per l’eliminazione di questa ingiusta disparità tra i dipendenti pubblici e quelli privati!

 

Mestre, 6 ottobre 2005

Pc2sch44-pensione

 

 

SINDACATO NAZIONALE AUTONOMO LAVORATORI SCUOLA aderente alla CONF.S.A.L.

via A. Aleardi, 80-82, 30172 Venezia-Mestre. tel. 041958464 (2 linee r.a.); fax 041951188.

internet: www.snalsvenezia.it; e-mail: snals@gpnet.it

 

 

home page

lA STRUTTURA

la scuola

IL personale

gli argomenti

l'attivita'

le schede

L'ARCHIVIO