Approfondimento della notizia pubblicata mercoledì 21 settembre 2005 - ore 17:21

Argomento: Argomento generale
Personale: Tutto il personale in servizio
Scuola: Tutti gli ordini e gradi di scuola

APERTURA ANNO SCOLASTICO
Ciampi: "La scuola è parte vitale della Nazione: è il vivaio dell'Italia del futuro"
 

Messaggio del Presidente della Repubblica agli studenti in occasione dell'apertura dell'anno scolastico 2005-2006.

Roma, Complesso del Vittoriano, 20 settembre 2005
"La Scuola è parte vitale della Nazione: è il vivaio dell'Italia del futuro.
Per questo ne seguo con grande attenzione i complessi problemi e l'evoluzione, nel quadro dei profondi cambiamenti della società e dell'economia".
Questo nostro settimo incontro si carica per me, come potete ben capire, di un significato e di una emozione più intensi.
"Quello che ho provato, le impressioni che ho raccolto in queste occasioni, hanno confermato e accresciuto la mia fiducia nel futuro della nostra amata Patria. Con il vostro orgoglio per la nostra identità italiana, e con il vostro desiderio di apertura verso l'identità europea, avete indicato a tutti la strada di un rinnovato patriottismo".
Oggi l'Europa è, più che mai in passato, un esempio e un modello per tutti i popoli.
Ma il nostro orizzonte non è tutto sereno. La minaccia di un terrorismo spietato e insensato è entrata a far parte della nostra vita. Il pericolo è grande ovunque.
Va affrontato con convinta fermezza; con la forza della ragione; con spirito di amicizia verso i diversi da noi; con la volontà di trovare soluzioni giuste per i conflitti aperti; con un'accresciuta capacità di affrontare insieme i problemi dell'arretratezza e della miseri.
Sette anni fa - ha concluso Ciampi - vi dissi: "l'Italia sarà quello che voi sarete. Ve lo ripeto oggi. A voi, cari ragazze e ragazzi, è affidato il futuro dei valori di libertà e di dignità che sono stati conquistati dai vostri padri. E a voi, insegnanti e genitori, tocca il compito di infondere nei giovani questi valori.
Dialogando e confrontandovi, saprete trovare quell'equilibrio fra innovazione e continuità che renderà attuali ed efficaci nel tempo i principi guida della nostra democrazia".

 

 

home page

lA STRUTTURA

la scuola

IL personale

gli argomenti

l'attivita'

le schede

L'ARCHIVIO