Approfondimento della notizia pubblicata martedì 26 ottobre 2004 - ore 00:00

Argomento: Le schede dello Snals
Personale: Tutto il personale in servizio
Scuola: Tutti gli ordini e gradi di scuola

LE SCHEDE DELLO SNALS
La scheda n. 33 è sul fondo dell'istituzione scolastica.
SNALS conf.s.a.l. SINDACATO NAZIONALE AUTONOMO LAVORATORI SCUOLA segreteria provinciale di Venezia LE SCHEDE DELLO SNALS IL FONDO DELL’ISTITUZIONE SCOLASTICA (artt. 82-87 del CCNL DEL 24.7.2003) Ritorniamo sull’argomento (del fondo d’istituto abbiamo parlato, a vario titolo, nelle schede 3, 4, 8, 10 dell’a. sc. 2001-2002) perché la gestione del fondo ogni anno diventa sempre più problematica. La RSU fa una fatica da pazzi per venire a conoscenza della sua consistenza, riuscendovi peraltro raramente e con estrema difficoltà. Allora, senza prolungarci più di tanto sulla presentazione del fondo–tutti i siti e tutte le riviste specializzate riportano le tabelle per il calcolo del fondo, che sono solo una parte pur consistente -, preferiamo attirare la vostra attenzione su tutte le voci che lo compongono. Proponiamo una lettera che la RSU potrebbe spedire al dirigente scolastico, volta a conoscere la reale disponibilità della somma a disposizione, condizione indispensabile per poter procedere alla contrattazione successiva. Come si potrebbero, del resto, definire i “criteri generali per la ripartizione del fondo d’istituto e per l’attribuzione dei compensi accessori” nonché “i criteri per l’individuazione del personale da utilizzare nelle attività retribuite con il fondo d’istituto” se non si conoscesse l’esatta determinazione del fondo? Ecco un fac-simile della lettera, con cui –in buona sostanza- si chiede per iscritto, per avere risposta scritta, la consistenza di tutte le voci che concorrono alla determinazione del fondo. Sia ormai chiaro che non si tratta di conoscere soltanto l’ammontare delle tabelle che prevedono introiti sulla base del numero dei docenti e degli ata! Ci sono tante altre voci! Al Dirigente Scolastico –Sede – All’Albo sindacale –Sede – OGGETTO: relazioni sindacali a livello di istituzione scolastica, a.s. 2004/2005 (art. 6 CCNL 24/7/2003). I sottoscritti, nella loro qualità di rappresentanti sindacali unitari (RSU) di codesta istituzione scolastica, al fine di un corretto svolgimento delle relazioni sindacali a livello di istituzione scolastica – come previste dall’art. 6, CCNL 24/7/2003 – C H I E D O N O quanto segue, unitamente alla relativa documentazione: la consistenza complessiva del fondo di codesta istituzione scolastica per l’anno scolastico 2004-2005. E nel dettaglio: Ø somma relativa alle tabelle di calcolo di cui alla nota MIUR prot. N. 1609 del 2.12.2003 (con tabelle); Ø somma per altre attività: o autonomia/ampliamento dell’offerta formativa (legge 440/97), o formazione e aggiornamento, o compensi per l’indennità di amministrazione ai sostituti dei DSGA, o quota variabile dell’indennità di amministrazione spettante ai DSGA, o sicurezza, o handicap, o alunni immigrati e/o nomadi, o progetti diversi, o attività sportive, o funzioni strumentali docenti, o incarichi specifici Ata, o …………. Ø certificazione delle economie del fondo alla data del 31/8/2004 e delle economie sul budget per le supplenze brevi al 31/12/2003 (art, 22, c. 6, finanziaria 2002 -Legge 448/2001-); NB. le economie sulle supplenze riguardano solo le scuole secondarie; Ø altre somme comunque introitate dall’istituto, provenienti da enti diversi (Unione Europea, enti pubblici o soggetti privati) e finalizzate a compensare le prestazioni del personale. Data Firma ۰ ۰ ۰ ۰ ۰ L’iter sul fondo, che inizia appunto con la contrattazione sui criteri di ripartizione, ha la sua naturale conclusione dopo i pagamenti con la “verifica dell’attuazione della contrattazione collettiva integrativa di istituto sull’utilizzo delle risorse” e con l’informazione sui “nominativi del personale utilizzato nelle attività e nei progetti”. Le tabelle di liquidazione dei compensi ai dipendenti dell’Istituto, impegnati in attività e progetti retribuiti con il relativo Fondo sono accessibili alla RSU e alle OO.SS.? Noi riteniamo di sì e a supporto di questo diritto sindacale citiamo la sentenza del tribunale di Cassino del 9 marzo 2003. La segreteria provinciale Uil di Frosinone aveva avanzato formale richiesta a un dirigente scolastico di poter conoscere le tabelle di liquidazione dei compensi ai dipendenti dell’Istituto, impegnati in attività e progetti retribuiti con il relativo Fondo. Il dirigente scolastico aveva negato l’accesso alla documentazione, giustificando il proprio diniego in ragione dell’esigenza di tutelare la riservatezza del personale dipendente. Il Tribunale ha dichiarato l’antisindacalità della condotta del dirigente, consistita nel negare l’accesso alle tabelle di liquidazione del Fondo d’istituto. Ha ordinato di consentire alla parte ricorrente di prendere visione e di estrarre copia delle suddette tabelle. Mestre, 22 ottobre 2004 pc2sch33-fis- SINDACATO NAZIONALE AUTONOMO LAVORATORI SCUOLA aderente alla CONF.S.A.L. via A. Aleardi, 80-82- 30172 Venezia-Mestre. tel. 041958464 (2 linee r.a.); fax 041951188. Internet: www.snals.ve.it; e-mail: snals@gpnet.it; televideo di televenezia (canale 44 uhf) pagg. 107, 108

 

 

home page

lA STRUTTURA

la scuola

IL personale

gli argomenti

l'attivita'

le schede

L'ARCHIVIO