Approfondimento della notizia pubblicata martedì 12 ottobre 2004 - ore 00:00

Argomento: Argomento generale
Personale: Tutto il personale NON docente
Scuola: Tutti gli ordini e gradi di scuola

EX PERSONALE ENTI LOCALI
Interrogazione parlamentare dello Snals a favore del personale docente e ata transitato allo Stato.
Lo Snals Conf.s.a.l. ha promosso un’interrogazione parlamentare al fine di sanare una situazione che sta divenendo sempre più insostenibile. Infatti ci sono pronunce contrastanti dei giudici del lavoro e appelli alle sentenze favorevoli fatti dai Direttori degli Uffici Scolastici Regionali su indicazioni del MIUR. Ricordiamo che la posizione dello SNALS e delle altre OO.SS., nonchè dell’ARAN, firmatarie dell’accordo 20/7/2000, in merito allo stesso, è la seguente: - l’accordo in questione trova fondamento non nella contrattazione collettiva prevista dal D.Lvo n. 29/93 o dal successivo D.lvo n. 165/2001, ma nell’art. 3 del D.I. n. 184 del 23/7/99. Ne consegue che l’accordo non è atto di natura contrattuale ai sensi dei richiamati decreti legislativi, ma è finalizzato esclusivamente a consentire un primo inquadramento di tale personale nel comparto scuola.Ciò è dimostrato dalla circostanza che per il suo recepimento si è reso necessario un ulteriore decreto interministeriale il 5/4/01; - diversi e definitivi inquadramenti del personale stesso trovano dunque eventuali ragioni non in norme contrattuali, che non esistono, ma nella legge n. 124/99. Quest’ultima peraltro, non fa riferimento a fondi contrattuali per il proprio finanziamento pertanto, è da escludersi un qualsiasi potere delle parti firmatarie dell’accordo, sia nell’utilizzazione di risorse finanziarie, sia nell’interpretazione o nella mancata applicazione di norme che non hanno, appunto, natura e fondamento contrattuale. Precisiamo, infine, che l’ufficio legale sta approntando una nota da inviare a cura degli interessati per interrompere i termini della prescrizione quinquennale di quanto loro spettante.

 

 

home page

lA STRUTTURA

la scuola

IL personale

gli argomenti

l'attivita'

le schede

L'ARCHIVIO