Approfondimento della notizia pubblicata martedì 22 giugno 2004 - ore 00:00

Argomento: Contratto a tempo indeterminato
Personale: Precari di ogni ordine di scuola
Scuola: Tutti gli ordini e gradi di scuola

GRADUATORIE PERMANENTI
Nuove faq sulle graduatorie permanenti.
Riportiamo le FAQ dal numero 8 al numero 14. F A Q 22/06/2004 N. 8 D Il limite di valutabilità per servizi d’insegnamento, complessivamente fissato per anno scolastico a 6 mesi nella nota n. 29 del 3.6.2004, si applica anche ai servizi di 1^ o 2^ fascia? R. No, in quanto, come previsto nell’art. 1 della legge 143/2004, la nuova tabella di valutazione è applicabile solo alla 3^ fascia delle graduatorie permanenti. Qualora l’aspirante, inserito in graduatoria di 1^ e/o 2^ fascia sia anche inserito in graduatoria di 3^ fascia può chiedere in quest’ultima fascia anche la valutazione dei predetti servizi al 50%, per un massimo complessivo di 6 mesi. N. 9 D. Come deve essere valutata l’abilitazione SSIS conseguita a seguito di un corso annuale? R. L’abilitazione in questione, in quanto conseguita a seguito di un corso annuale sarà valutata 6 punti, fermo restando che l’eventuale servizio d’insegnamento prestato durante la frequenza del corso potrà essere valutato ai sensi della tabella di valutazione. N. 10 D. Da quale momento il servizio di insegnamento prestato nella scuola paritaria è valutato nella stessa misura prevista per il servizio prestato nella scuola statale? R. A decorrere dalla data del formale riconoscimento della parità a favore della scuola. N. 11 D. Come valutare per ciascun anno i servizi di insegnamento non contemporanei specifici e/o non specifici? R. Si possono far valutare complessivamente, per ciascun anno scolastico non più di 6 mesi, scegliendo tra le varie opzioni possibili: ad esempio, 4 mesi di servizio specifico nella classe 43/A e 4 mesi di servizio specifico nella scuola elementare possono essere valutati: A) 4 mesi di servizio specifico nella 43/A e 2 mesi di servizio specifico nella scuola elementare o viceversa; B) 3 mesi di servizio specifico nella 43/A e 3 mesi nella scuola elementare; C) nella graduatoria della 43/A, come 4 mesi di servizio specifico e 2 mesi di servizio non specifico prestato nella scuola elementare; oppure, D) privilegiando la graduatoria di scuola elementare, 4 mesi specifici in questa graduatoria e 2 mesi di servizio non specifico prestato nella 43/A. Nel caso di prestazione di servizio pari a 2 mesi nella classe A043 e 2 mesi nella A050, la valutazione del servizio può scaturire da diverse opzioni quali, ad esempio: A) nella A043, 2 mesi specifici e 2 mesi non specifici, mentre nella A050, 2 mesi specifici; oppure, B) nella A043, 2 mesi specifici, mentre nella A050, 2 mesi specifici e 2 mesi non specifici; oppure, C) nella A043, 2 mesi specifici e 1 mese non specifico, mentre nella A050, 1 mese specifico e 2 non specifici. N. 12 D. Quali titoli sono valutabili ai sensi del punto C11 della tabella di valutazione? R. La valutabilità del titolo è legata, a prescindere dalle altre condizioni previste dalla norma, alla coerenza “con gli insegnamenti cui si riferisce la graduatoria” ; pertanto va verificata la stretta attinenza dei contenuti del corso, per la scuola secondaria ed artistica, con gli insegnamenti indicati per ogni classe di concorso nel D.M. 39/1998 e, per gli altri posti, con i vigenti programmi di insegnamento. N. 13 D. Sono valutabili ai sensi del punto C11 della tabella i titoli rilasciati dai Consorzi Universitari? R. Si qualora vengano soddisfatte tutte le condizioni puntualmente indicate dalla norma: durata almeno annuale, esame finale, coerenza con gli insegnamenti cui si riferiscono le graduatorie. N. 14 D. Il servizio prestato in un istituto penitenziario ubicato in una piccola isola o in scuole di montagna può essere soggetto ad una doppia supervalutazione? R. No, la formulazione della norma non prevede tale ipotesi, individuando come limite massimo della supervalutazione il raddoppio del punteggio.

 

 

home page

lA STRUTTURA

la scuola

IL personale

gli argomenti

l'attivita'

le schede

L'ARCHIVIO